Che cos’è la Qualità?

RECENSIONE

Robert M. Pirsig, filosofo e scrittore statunitense, è conosciuto principalmente per il suo romanzo di culto Lo Zen e l’arte della manutenzione della motocicletta, pubblicato nel 1974. Tuttavia, l’eredità di Pirsig va ben oltre questo capolavoro, poiché i suoi scritti e le sue idee hanno lasciato un’impronta indelebile nel mondo della filosofia e della letteratura contemporanea.

Robert Maynard Pirsig è nato il 6 settembre 1928 a Minneapolis, Minnesota. La sua infanzia e la sua adolescenza non furono affatto semplici: cresciuto in una famiglia instabile a causa delle difficoltà finanziarie e psicologiche del padre, sviluppò una grande passione per la lettura e fin da giovanissimo. La sua sete di conoscenza lo portò ad iscriversi all’Università del Minnesota, dove studiò biochimica e filosofia.

L’aver preso parte alla Seconda Guerra Mondiale, come tecnico specializzato nei messaggi radio, lo segnò profondamente, poiché poté assistere, in tutto il suo orrore, alla tragica indole autodistruttiva dell’essere umano. Quest’esperienza portò Pirsig a iniziare un percorso di ricerca spirituale e filosofica, che sarebbe diventato il fulcro delle sue opere successive.

La filosofia di Pirsig è un mix unico di razionalità occidentale e spiritualità orientale, che ha ridefinito il modo di comprendere il mondo e il ruolo di ogni singolo individuo nel fluire continuo dell’esistenza. Il suo libro più famoso, come già detto, è Lo Zen e l’arte della manutenzione della motocicletta, che ha introdotto al pubblico il concetto di “qualità”, concepita al di là di ogni gabbia di tipo intellettuale o materiale, che permea ogni aspetto dell’esistenza umana.

A quasi sette anni dalla sua scomparsa, avvenuta il 24 aprile 2017, si sentiva forte la necessità della pubblicazione di una raccolta di stralci di sue opere, pensieri, lettere, interventi pubblici. Sulla Qualità (pubblicato da Adelphi) si presenta come una sorta di bignami su uno dei pensatori più caratteristici e influenti del secolo scorso e sul fulcro centrale della sua intera filosofia: la Metafisica della Qualità. Uno dei migliori modi per approcciare e conoscere questo particolarissimo intellettuale.

Secondo Pirsig, la “Qualità” è l’energia vitale che dà significato e valore alla nostra esperienza individuale. Attraverso l’esplorazione della meccanica della moto e della filosofia Zen, lo scrittore statunitense affronta temi come la bellezza, l’arte, la morale e la conoscenza, spingendo il lettore ad interrogarsi sul significato più profondo della propria vita, sul suo valore più profondo, sul senso.

Robert M. Pirsig ha lasciato un’impronta indelebile nel mondo della filosofia contemporanea. Le sue idee, innovative ed evocative, continuano ad avere un impatto duraturo su molti lettori e studiosi. La sua capacità di unire la ragione all’intuizione, l’arte alla scienza, ha ispirato una nuova generazione di pensatori e scrittori.

Il lavoro di Pirsig ha dimostrato che la filosofia può essere accessibile e rilevante per tutti, non solo per gli accademici o gli specialisti del settore. Ha dimostrato che la mente di ognuno e il modo di pensare possono essere strumenti potenti per esplorare il significato più profondo della vita.

In conclusione, Robert M. Pirsig è un autore straordinario che ha cambiato il modo in cui si pensa alla filosofia e al modo in cui si affrontano le grandi domande della vita. I suoi romanzi continuano ad affascinare e a ispirare lettori di ogni generazione. La sua eredità come filosofo e scrittore vivrà in eterno, poiché le sue idee rimarranno nel cuore e nella mente di coloro che cercano il significato autentico della vita oltre la superficie materiale ed estetica delle cose.

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

FacebookTwitterLinkedInInstagramYouTubeTelegramTikTok